Il diario segreto di Alice

Autrice: Giada Menin

Altre opere: Come un angelo caduto dal cielo, L’abbagliante luce del tramonto

Casa editrice: Youcanprint

Prima pubblicazione: 22 febbraio 2021

Numero di pagine: 524

Genere: narrativa

Prezzo: € 15,00 copertina flessibile

Trama: Cosa c’è di più prezioso dei ricordi? Avete mai pensato a come sarebbe scrivere il Diario della vostra adolescenza? Ricordando gli amori passati, le situazioni difficili, i sogni realizzati e quelli infranti, ripercorrendo i momenti più bui, quelli in cui avevate perso la speranza, e donando nuovo ossigeno al cuore ripensando, invece, alle volte in cui avete letteralmente toccato il cielo con un dito. Vi sentite in grado di guardare negli occhi l’adolescente che vi siete lasciati alle spalle, rivivendo le sue stesse paure e lasciandovi trasportare dalle intense emozioni che questo percorso risveglierà in voi? Alice è una donna qualunque, una donna come tante, e a quarant’anni ha deciso di ripercorrere il cammino della sua adolescenza per confrontarsi e fare pace con la ragazza che è stata, accompagnandola nelle esperienze che l’hanno fatta diventare la donna che è oggi. Una storia ispirata a fatti realmente accaduti, dove le gioie di un’adolescente in cerca del suo posto nel mondo si mischiano ai piccoli e grandi dolori quotidiani. Una storia costellata di grandi traguardi e vertiginose cadute.

Personaggi: Alice, Danilo,

Ambientazione: Italia anni Novanta

Stile autore: contemporaneo

Ciao, io sono Alice e la mia storia potrebbe essere la tua storia

Il mio modesto parere: Con Il diario segreto di Alice ho fatto un tuffo nel passato, infatti Alice ha solo un paio d’anni meno di me e, nonostante io non abbia vissuto tutte le esperienze della protagonista, mi sono ritrovata in tantissimi episodi.

Purtroppo l’unica esperienza che davvero ci accomuna è l’essere state prese di mira alle medie e nei primi anni di superiori da persone insulse e cattive. Fortunatamente la mia esperienza è stata meno terribile e ne sono venuta fuori abbastanza bene una volta tolte dalla mia strada quelle persone perfide. Invece mi ha segnato molto di più un’esperienza di sottile e subdolo mobbing in uno dei primi posti in cui ho lavorato e forse questa non l’ho ancora davvero superata del tutto.

La scrittura è molto fluida e, nonostante le oltre cinquecento pagine e il poco tempo a disposizione, l’ho letto in pochi giorni.

L’autrice è riuscita a farmi rivivere i miei anni Novanta in parallelo ai suoi, perché nonostante esperienze diverse e luoghi diversi, l’aria che si respirava era la stessa.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

WordPress.com.

Su ↑

Whisky Cigar and workout

Prima il dovere poi il piacere

Laura Parise

Come le onde del mare... un moto perpetuo... perché la vita è un libro pieno di pagine bianche...

Jakob Iobiz

Scrittore

Loriana Lucciarini

I miei mondi di carta e inchiostro

che-blog

Blog italiano di cultura generale

ragazzainrosso

Blog letterario a cura di Silvia

Emma Scacco

Aspirante autrice d'amore e di cavalli

Il Sentiero della Realizzazione

Scegli di crescere almeno dieci volte al giorno

Medicina, Cultura, e Legge

Articoli su Medicina, Legge e Diritto, ma anche Aforismi, Riflessioni, e Poesie. Autore: Stefano Ligorio

Gioia per i libri

Recensioni - Poesie - Aforismi

Pensieri spelacchiati

Un piccolo giro nel mio mondo spelacchiato.

Storyteller's Eye Word

immagina un mondo di amore teatrale

Libri non solo libri

"It was a book that made me feel that perhaps I wasn't completely alone"

Ilariabookspassion

"Non posso vivere senza libri"

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: