Il sussurro del lago

Autrice: Loriana Lucciarini

Altre opere: Sulle tracce dei Lestrigoni Quattro giorni in Questura

Casa editrice: autopubblicazione

Prima pubblicazione: 8 marzo 2021

Numero di pagine: 151

Genere: thriller psicologico

Saga: Sulle tracce dei Lestrigoni

Prezzo: € 2,99 kindle, € 0,00 kindle unlimited, € 15,00 copertina flessibile

Trama: “L’oscurità dilaga ma io ho lasciato accese piccole fiammelle. Se andrai nel bosco e le seguirai ti porteranno da me. Come le molliche di pane, come il canto delle sirene. Come il flauto di Pan, come il profumo di marzapane. Come le campane della domenica, come le lettere d’amore nascoste nei libri. Come i dettagli inaspettati che fanno la differenza. Ti ho lasciato segnali, molliche, sussurri, suoni, canzoni, aromi, dettagli e ricordi, tutti per te. Se andrai nel bosco ti porteranno da me.” Un thriller psicologico ambientato nella Tuscia viterbese. Il corpo di Chiara Roberti, figlia di un noto imprenditore della zona, viene ritrovato impigliato fra il canneto e la riva del Lago di Vico, a Viterbo. La ragazza, fuggita da casa giorni prima, era sotto cura psichiatrica e gli inquirenti archiviano il caso come suicidio. Eppure questa storia è destinata a non chiudersi perché, due anni dopo, quando la criminologa Anna Lorenzi torna in Italia, nella posta in giacenza trova una cartolina proprio di Chiara. Il messaggio è criptico e apre scenari diversi e inquietanti. Così Anna, spinta dalla necessità di far luce sulla sorte della sua allieva, indagherà per riaprire il caso, aiutata dalla giornalista Vanessa Sardo, che fin dall’inizio ne ha seguito le vicende. Riusciranno le due donne – testarde, intuitive e determinate – a decifrare il mistero legato alle ombre e ai segreti che Chiara Roberti si è portata con sé, nel fondo delle chete acque del lago?

Personaggi: Chiara Roberti, vittima; Anna Lorenzi, crimonologa; Vanessa Sardo, giornalista; Fabio Diamanti, commissario

Ambientazione: L’ambientazione è tra Bologna e la Tuscia viterbese, nei pressi del Lago di Vico. Alcune scene si svolgono nel quartiere San Pellegrino di Viterbo e altre a Bagnaia. Il luogo del ritrovamento del corpo di Chiara Roberti è sulle sponde di Riva Azzurra, sul Lago di Vico.

Stile autore: contemporaneo, coinvolgente

Citazioni: “Quell’uomo enorme, dallo sguardo tagliente e la spocchia di chi non permette agli altri di affacciarsi dentro la sua esistenza, risultava un uomo complesso e misterioso, tuttavia si era rivelato integerrimo, coraggioso e pervicace.”

«Dietro i sorrisi perfetti e i decori d’oro, le ombre celano mostri»

Il mio modesto parere: Questo romanzo mi ispira sin da quando ne ho visto la presentazione su Instagram; dopo aver avuto il piacere di collaborare con l’autrice in occasione dell’uscita del suo romanzo scritto a quattro mani con Vito Introna “Sulle tracce dei Lestrigoni” non stavo più nella pelle! Ringrazio Loriana Lucciarini per avermi permesso di collaborare con lei anche per questo suo romanzo che è il primo in cui compare il commissario Fabio Diamanti.

Spero che l’autrice, da sola o in collaborazione, dedichi un intero romanzo al commissario Diamanti perché è entrato a pieno titolo nella lista dei miei “investigatori” preferiti, inoltre mi piace molto il suo stile: è tutto molto “verosimile”. I personaggi sono molto ben delineati, le ambientazioni sono suggestive e l’intreccio della trama assolutamente realistico.

Consiglio questo thriller psicologico a tutti. Ottimo anche per chi si approccia al genere.

L’autrice: Loriana Lucciarini è romana, vive in provincia di Viterbo. Appassionata lettrice fin da piccola, è affascinata dalla magia racchiusa nei libri e dall’idea di generare emozioni con le parole; ciò la spinge verso la scrittura, tanto che a dodici anni compone il suo primo romanzo per poi continuare con trame per fumetti, sceneggiature teatrali e poesie. Si definisce “Narratrice di storie di carta e inchiostro” e spazia tra romance, fantasy, favole, approfondimento sociale, mainstream, poesia. Curatrice di progetti solidali, scrive per le testate web de Gli Scrittori della porta accanto , Letteratura e cultura al femminile , Protagonista donna . Negli anni ha pubblicato: Il cielo d’Inghilterra (2015, Arpeggio Libero), Si può volare senza ali (2015, Arpeggio Libero), Una fantastica caccia al tesoro (2016, Arpeggio Libero), Quattro petali rossi, frammenti di storie spezzate (2016, Arpeggio Libero), Una felicità leggera leggera (2017, Le Mezzelane), Ritrovarsi (2018, Le Mezzelane), Racconti di stelle al bar Zodiak (2019, Le Mezzelane, scritto con Maria Sabina Coluccia), L’amore tantrico è un piatto vegano, ma in crociera no! (2019, Le Mezzelane, ideato con Maria Sabina Coluccia), Doppio carico, storie di operaie (2019, Villaggio Maori), Ghimely e lo specchio d’Altrove (2019, La strada per Babilonia, scritto con Sabrina Cau), I legami sottili dell’anima (2019, Gli Scrittori della porta accanto-PubMe), Un lungo ritorno (2020, Le Mezzelane, scritto con Laura Bassutti), I custodi di Heloyin e l’ultima progenie (2020, DelosDigital), Sotto le nuvole (2020, Gli Scrittori della porta accanto-PubMe), Il Tao racconta (2020, Arpeggio Libero, scritto con Maria Sabina Coluccia), Quattro giorni in Questura (2020, Amazon Kdp, scritto con Vito Introna). L’Autrice è presente in varie antologie di narrativa e di versi poetici. Con gli ultimi lavori, vira verso il giallo e il thriller. Pagina Facebook: https://www.facebook.com/LorianaLucciarini1968/ Instagram: https://www.instagram.com/loriana.lucciarini/ Nel blog dell’Autrice troverete anche una sezione dedicata al backstage del romanzo e a contenuti inediti e speciali: https://lorianalucciarini.wordpress.com/

Pubblicità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Sito web creato con WordPress.com.

Su ↑

Poesia&Cultura

Nosce te Ipsum (Socrate)

librini

Books: what they say, what I say

RIVA OMBROSA

Quando si ama si dona

Un libro sul menù

Vivi anche tu di lettura?

Monica e lo Scrapbooking

Trovate tutorial e suggerimenti per creare con le vostre mani. Tutto sullo Scrapbooking.

Ontologia, psicoanalisi, logica. Personale docente Università degli studi di Verona

Logica, filosofia della scienza. Psicoanalisi clinico didattica.

ti consiglio un libro...

Un blog per tutti gli amanti della lettura...e non solo!

I consigli librosi di Maria

Recensione delle ultime novità in libreria. Libri, ebook e nuove letture. Recensioni e interviste

wwayne

Just another WordPress.com site

caterinarotondi

Se non combatti per costruire la tua vita non ti rimarrà niente

marisa salabelle

Quando finalmente i vigili del fuoco ebbero sfondato la porta, l’odore, che fino a quel momento era filtrato attraverso gli spiragli, si diffuse per tutto il pianerottolo. La signora Lotti, che abitava nell’appartamento di fianco, fece un passo indietro; i volontari della Misericordia entrarono con la barella; Lorella strinse il braccio di suor Maria Consolazione.

Briciolanellatte Weblog

Navigare con attenzione, il Blog si sbriciola facilmente

Blog di una Nerd Onnivora

Ossessionata da: Libri, Manga e Caffè

PENNALIBRI

A U T R I C E

SCEGLI TU...POI TI CONSIGLIO IO

"IL MONDO SAREBBE UN POSTO MIGLIORE, SE UNO DEI CINQUE SENSI FOSSE STATO L'IRONIA"

CartaCuorePenna

Ciò che scrivi con il cuore non sarà mai sbagliato!

Debbie_soncini

Promozione libri sui social (Instagram @debbie_soncini ) Email: debora.soncini90@gmail.com

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: